chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
seguici su Facebook
Redesign totale

Redesign totale

Redesign totale

Applicare il 3D all’home staging permette di superare ogni limite

L'home staging è un vero e proprio elemento fondamentale nel momento in cui bisogna vendere o affittare qualsiasi tipo di immobile. Infatti, questo tipo di tecnica viene messa in atto principalmente in determinati momenti per poter mettere in risalto alcune caratteristiche e funzionalità degli immobili. Vengono ad assumere un ruolo di rilievo non solo il design interno, ma anche le agenzie di mercato immobiliare che hanno la possibilità di valorizzare al massimo ogni tipo di immobile che entri sul mercato. In questo modo è fondamentale andare a creare una autentica sinergia tra l'interior design e il mondo del marketing e della comunicazione immobiliare così da esaltare perfettamente vari tipi di immobili. Questo tipo di tecnica si rivela particolarmente utile ed idonea soprattutto nei casi di immobili che hanno perso di valore, anche dal punto di vista estetico: permette, dunque, un ottimale recupero, oltre a poter rilanciare e letteralmente trasformare gli edifici ed appartamenti. Quando si parla di home staging, non si parla soltanto di immobili in vendita, poiché da qualche tempo questa tecnica è estremamente aperta anche al mondo delle case e degli appartamenti in affitto. Non solo, perché lo staging è un mondo che si sta ampliando sempre di più e che avvolge anche uffici, attività commerciali ed altri locali di vario genere. 

Sono anche stati effettuati dei calcoli statistici che permettono di esaltare e capire la grande utilità di questa tecnica: è stato anche rilevato che gli immobili che sono staged vengono venduti in un tempo che è dell'oltre 77% inferiore a quello senza. Numeri interessanti e che, nei prossimi tempi, sono destinati a migliorare visto che si tratta di una soluzione che in molti hanno deciso di adoperare. Le soluzioni sono sempre più numerose, anche perché da diverso tempo alcune aziende hanno concentrato la propria attività su questo tipo di lavoro. É importante tener presente che per mettere a punto un home staging che abbia un ottimo risultato, non bisogna perdere di vista quello che è l'obbiettivo da raggiungere: creare un colpo d'occhio notevole al primo impatto. Quando qualcuno è interessato ad acquistare o affittare un appartamento o un immobile qualsiasi, l'influenza del primo impatto risulta spesso decisiva. É fondamentale, al contempo, affidarsi a delle aziende o ditte specializzate che possano effettivamente mettere a punto degli interventi mirati e volti ad avere un risultato che migliori l'estetica degli ambienti. In questo modo verrà aumentata l'abilità comunicativa dell'immobile e soprattutto si avrà una notevole possibilità di incrementare l' ottimo primo impatto. 

Nulla viene lasciato al caso quando si parla di home staging, anche perché gli interventi, anche quelli più mirati, sono basati sulla coesione di alcuni elementi fondamentali: dalla valutazione delle profondità, passando anche per lunghezza e larghezza, fino ad arrivare anche all'illuminazione. Motivo per cui, chi si occupa di staging ha la necessità di effettuare un autentico studio a 360 gradi e che permetta di lavorare ad un risultato soddisfacente per il cliente. Chiaramente, il tutto permetterà di mascherare e rendere meno evidenti al primo impatto i difetti dell'immobile, esaltando tutte quelle che sono le caratteristiche che potrebbero effettivamente spingere ad un suo acquisto. É utile dunque ricorrere a questa tecnica moderna e, nel contempo, efficace per personalizzare e valorizzare un immobile in fase di vendita o di affitto. 

L'ausilio del 3D all'home staging è stato di grandissimo aiuto non solo per i clienti, ma anche per le aziende stesse. Infatti, con questa nuova tecnica è possibile regalare la possibilità a chi acquisterà quell'immobile, di proiettarsi nel futuro e vedere come poterlo personalizzare al meglio. Si sceglie il 3D soprattutto nei casi di edifici ancora in costruzione o anche in caso di immobili dismessi e che necessitano di vari tipi di interventi per poter avere delle caratteristiche richieste dal cliente. Si potrà valutare con precisione quali spazi utilizzare e come poterli rendere fruibili per qualsiasi tipo di necessità. Sfruttando le potenzialità del 3D e soprattutto dei notevoli programmi che vengono messi a disposizione dai tecnici stessi, per il cliente vi sarà la possibilità di navigare e spostarsi all'interno dell'immobile in maniera interattiva. Il tutto restando comodamente fermo su una sedia, così da idealizzare l'immobile che si desidera, senza mai perdere di vista quelle che sono le esigenze da rispettare. 
L'home staging, affiancato alle più innovative tecniche in 3D, consente dunque di ampliare l'attività dell'azienda che si occupa di mercato immobiliare, grazie anche alla combinazione con un interior design particolare.

Prima & Dopo

Prima e dopo: la carta da parati torna di moda, una soluzione moderna a costo contenuto Prima e dopo: 'una nuova vestizione ad hoc' per questa villetta indipendente vicino al mare Prima e dopo: soluzione ideale ed economica per mettere a reddito velocemente un bilocale Prima e dopo: modesto appartamento con vista mozzafiato sul mare grande potenziale Prima e dopo: ufficio di piccole dimensioni, da tempo sul mercato per essere affittato Prima e dopo: si tratta di uno dei miei uffici, sul porto canale di Cesenatico Prima e dopo: il cliente ha selezionato questo fabbricato signorile tra i tanti sul mercato in zona per acquistarlo Prima e dopo: era una fatiscente dependance, nei pressi di un centro storico marittimo