chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
seguici su Facebook

Consigli di Home Staging per valorizzare la tua casa

L'home staging è un insieme di tecniche il cui obiettivo è presentare al meglio un immobile o un’abitazione allo scopo di venderlo o affittarlo il più velocemente possibile e al miglior prezzo. Con questa nuova disciplina infatti, non si fa altro che valorizzare gli ambienti sottolineandone i punti di forza per attirare  l'attenzione dei potenziali compratori e predisporli all’acquisto. Tra i tanti consigli di home staging che si possono mettere in pratica, meritano un’attenzione particolare tutti quegli accorgimenti che possono far sembrare più grande la casa.

Consigli di Home Staging (Cesenatico)Gli arredi essenziali

È di fondamentale importanza inserire pochi mobili in ogni stanza: infatti un arredamento troppo ingombrante rende l'ambiente troppo affollato, e toglie luce ed aria. Di conseguenza è bene tenere solo i mobili che servono, non solo dal punto di vista estetico, ma anche da quello funzionale. Se si ha una casa di metratura ridotta, un'ottima soluzione è di adottare mobili polifunzionali. In questo modo si riduce il numero degli arredi.

La scelta dei colori

Tra i consigli di home staging non può mancare quello riguardante la scelta dei colori delle pareti. Si tratta di un accorgimento utilissimo per far sembrare la casa più grande e luminosa di quanto sia in realtà. Questo risultato si ottiene scegliendo le tinte chiare: il bianco e tutte le sue nuance (panna, avorio, crema, grigio tortora, grigio chiaro) conferiscono all'ambiente un effetto ottico di ampliamento spaziale. Le pareti di colori chiari fanno anche sembrare più alto il soffitto della stanza. Al tempo stesso questi colori non assorbono la luce e quindi non rendono cupa e soffocante la stanza. Per lo stesso motivo si consiglia di non adottare alle finestre tendaggi di tessuto pesante come il velluto. Ciò vale in particolar modo per le case al mare, gli appartamenti moderni e per gli ambienti giovanili.

La giusta illuminazione

Fra i consigli di home staging non possiamo certo non ricordare l’importanza di una buona illuminazione: è un elemento fondamentale per valorizzare un ambiente e renderlo maggiormente funzionale. I risultati migliori si ottengono diversificando i punti luce e i sistemi d’illuminazione che si hanno a disposizione.Infatti si possono scegliere lampadari, faretti, lampade a sospensione, da tavolo oppure a parete. Si consiglia di Consigli di Home Staginginserire in una stanza più punti luce, così da non lasciare angoli bui. Ad esempio, sopra il tavolo della cucina, della sala da pranzo oppure del soggiorno è bene prevedere un lampadario a sospensione nello stile del resto dell'arredo. In una casa moderna è opportuno scegliere un complemento di design, dalle forme accattivanti e in materiali innovativi, come l'alluminio, l'acciaio o il plexiglass. Un modello veramente particolare è quello della cosiddetta "lampada senza fili". Per un ambiente classico, invece, va bene un elemento dalle linee morbide ed eleganti, magari con un paralume in stile Liberty. Al sistema d’illuminazione principale si accompagnano punti luce secondari come una lampada da terra e una lampada da tavolo. Quest'ultima serve anche per illuminare in maniera efficace il piano di una scrivania o di un comò. Per il corridoio sono molto efficaci i faretti: per rendere la composizione migliore è possibile installare un controsoffitto in cartongesso per nasconderli alla vista. In questo modo, si avrà la luce necessaria senza danneggiare l'estetica.

Altri i consigli di home staging

Per dilatare gli spazi e contemporaneamente aumentare l’illuminazione interna dell'ambiente si può inserire uno specchio in posizione strategica. In questo modo la superficie rifletterà la luce e la diffonderà in tutto l'ambiente. È fondamentale evitare che si creino riflessi fastidiosi per le persone. Anche lo stile dello specchio deve essere intonato a quello della stanza e dell'arredamento. Ad esempio, in un ambiente moderno si consiglia un elemento dalle forme geometriche e di design: in questo modo si riprendono le linee nette e pulite degli arredi e dei complementi. Si può scegliere anche un modello senza cornice.
Infine, tra i consigli di home staging, ci sono quelli che riguardano il bagno. Si devono installare sanitari funzionali, tenendo conto delle proprie esigenze e degli spazi che si hanno a disposizione. Ad esempio, in un bagno piccolo, una soluzione molto utile e di tendenza è quella di scegliere dei sanitari sospesi. Si tratta di elementi moderni, che facilitano la pulizia e non ingombrano; spesso sono accompagnati da mobili bagno polifunzionali.

State cercando soluzioni personalizzate, altre idee o suggerimenti per rinnovare la vostra casa? Richiedete la consulenza gratuita del nostro team di home stager di Cesenatico.